Editoria: 90 milioni per salvare testate storiche

Vincenzo Vita Vincenzo Vita Vincenzo Vita Vincenzo Vita

Editoria: 90 milioni per salvare testate storiche

Presenteremo uno specifico emendamento al 'milleproroghe' per rendere chiara ed impegnativa l'indicazione dell'ultima manovra economica in merito al sostegno dell'editoria. Lì fu inserito il capitolo nel Fondo 'Letta' senza definire tempi e quantità. 

E' ciò che si chiede nell'emendamento: 90 milioni di euro.

Per evitare la chiusura di tantissime testate, a cominciare da "Liberazione"cui esprimiamo massima e fattiva solidarietà. Inoltre, ci auguriamo che l'inserimento nel Fondo per l'editoria della convenzione con Radio Radicale sia stato corretto. E' giusto e importante rifinanziare la convenzione, ma su altri capitoli di spesa.

Infine, intendiamo ringraziare per l'alto senso di responsabilità le organizzazioni sindacali degli edicolanti, che hanno sospeso lo sciopero dopo le prime assicurazioni del governo di aprire un confronto. Ci auguriamo che si passi ai fatti.

 

Vita - Giulietti

 

27/12/2011

 

Se vuoi commentare gli articoli autenticati inserindo in basso l'email con la quale ti sei registrato e la password scelta.
Se non sei registrato clicca qui
E-mail *
 
Password *
 
Commenti
#1 Vi dovreste vergognare (28/12/2011)

Scritto da: Andrea Gilli

Finanziare i quotidiani di partito è un furto ai cittadini. Se ha tanto a cuore Liberazione, dovrebbe pagare di tasca sua. Fare altruismo con i soldi degli altri, dei cittadini italiani, è pura e semplice ipocrisia.

http://epistemes.org/2011/12/21/sussidi-ai-quotidiani-e-pluralismo-informativo/